La ricetta dell’estate: cornetti di sfoglia al formaggio

Cornetti di sfoglia al formaggioNonostante in molti credano che, trascorso ferragosto, l’estate sia ormai pressoché finita, la bella stagione ha ancora tante delizie da offrire al nostro palato, a partire dagli aperitivi e dagli antipasti. Oggi infatti poniamo alla vostra attenzione una vera golosità: cornetti di sfoglia al formaggio. Una pietanza semplice e delicata, che aggiungerà un ulteriore tocco di freschezza a un calice di Bardolino veneto, che vi consigliamo di accompagnare a questa pietanza.

Ingredienti (per 12 cornetti)

  • 1 confezione di pasta sfoglia surgelata
  • 50g di burro
  • 30g di farina
  • 1/2 litro di latte
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai colmi di emmental grattugiato
  • 1 uovo intero
  • Un pizzico di noce moscata
  • Sale
  • Pepe

Cosa vi servirà

  • Placca da forno
  • Tasca di tela da pasticciere con bocchetta zigrinata
  • Dodici stampini di metallo a forma conica
  • Una pennellessa
  • Forno a 220°C, poi a 180°C

Procedimento

Fate scongelare la pasta sfoglia, quindi stendetela con il mattarello in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di circa 3mm. Con un coltellino a punta molto affilato, tagliate varie strisce larghe 1,5cm, e avvolgetele intorno agli stampini, in modo che i vari strati si sovrappongano leggermente. Spruzzate d’acqua la placca del forno, e disponetevi i cornetti. Pennellateli con un albume d’uovo leggermente sbattuto con un pizzico di sale. Metteteli nel forno già caldo per un quarto d’ora o più, fino a quando non saranno dorati, quindi lasciateli raffreddare.

Mettete intanto, in una casseruola, il burro. Fatelo sciogliere, unite la farina e fatelo appena imbiondire, sempre mescolando con un cucchiaio di legno; versate il latte freddo in una sola volta e lasciate bollire per cinque minuti, mescolando in continuazione. Togliete il recipiente dal fuoco, salate, pepate, e aggiungete alla crema i due tipi di formaggio grattugiato, la noce moscata, il tuorlo d’uovo, e lasciatela raffreddare, rigirando di tanto in tanto perché non si formi la pellicina in superficie.

Togliete i cornetti dagli stampi, facendo molta attenzione a non rompere la pasta. Mettete la crema di formaggio nella tasca di tela da pasticciere, e riempite i cornetti in modo che sull’apertura si formi un ciuffetto rigato. Disponete nuovamente i cornetti sulla placca e, prima di servire i vostri cornetti di sfoglia al formaggio, fateli scaldare per dieci minuti in forno moderato.

Commenta con Facebook
Recent Posts