StoriediPane, tornano i “Viaggi a tavola”

By
In news

vitantoniolombardo

Una cena esclusiva con lo chef stellato Vitantonio Lombardo della Locanda Severino di Caggiano. È il prossimo evento dei “Viaggi a tavola”, il percorso di cene esperienziali proposto da StoriediPane, lo store del gusto di Paolo De Simone a Vallo della Lucania in via Angelo Rubino 1. L’appuntamento, il secondo dei tre previsti, è per giovedì 24 novembre alle 20.30.

Il protagonista della serata sarà lo chef Vitantonio Lombardo, che nel 2012 ha ottenuto il più alto riconoscimento del mondo della ristorazione, l’ambita stella Michelin, riconfermata proprio pochi giorni fa. Il suo viaggio nella cucina è cominciato a presto, a soli 15 anni, e lo ha portato lontano dalla sua terra, la Lucania. Ma è a pochi chilometri da essa che Lombardo ha trovato la sua “consacrazione” tra i fornelli, diventando un punto di riferimento nell’alta gastronomia del Sud. E se all’inizio quella di aprire una cucina stellata in un paesino di poche anime sembrava una missione impossibile, oggi Caggiano viene raggiunta da amanti del buon cibo provenienti da tutta la regione e curiosi di conoscere i sapori della sua cucina mediterranea, fatta di piatti della tradizione, preparati con materie prime selezionate e  prodotti di stagione.

storie-di-pane

Per questi motivi Paolo De Simone ha scelto di dedicare uno dei tre “Viaggi a tavola” alla scoperta dei segreti della sua cucina: “Il dialogo, lo scambio, la riflessione: momenti preziosi che amiamo condividere. Anche in questo caso sarà un appuntamento da cui usciremo tutti arricchiti”. La filosofia della Locanda Severino ben si sposa con quella di StoriediPane. Una filosofia fatta di attenzione ai prodotti e all’etica della produzione, dalle farine certificate al lievito naturale, dai metodi artigianali al ricorso a piccoli produttori locali, che permette di proporre ogni giorno alimenti sani e gustosi. Il tutto in una struttura di 600 metri quadri – aperta dalle 7.30 alle 21.00 (di domenica fino alle 14.30) in cui coesistono più attività diverse: panificio, zona ristorazione, bar, rosticceria, enoteca e bottega. StoriediPane è inoltre presente con gli stessi prodotti anche a Capaccio, in via Magna Graecia.     

Ecco il menù della cena stellata:      

Aperitivo di benvenuto;

Tartara di filetto di vitello in corteccia al cacao con puntarelle, alici e mandarino

Risotto con porcini, caprino e lamponi;

Guancia di manzo cotta a bassa temperatura con la sua salsa all’Amaro Lucano, zucca, cruschi e castagne;

Liquirizia, capperi e manjari;

Piccola pasticceria;

In abbinamento i vini della Cantina Cobellis.

Il costo della cena, bevande incluse, è di 60 euro. La prenotazione è obbligatoria (per info e prenotazioni: 0974/1870716).

Dopo l’evento del 24 novembre, che è stato preceduto da quello del 10 con lo chef Davide Mea de La Taverna del Mozzo di Camerota, i “Viaggi a tavola” si concluderanno il 15 dicembre con la chef Franca Feola de La Locanda delle Tre Sorelle di Casalvelino.

Commenta con Facebook
Recommended Posts