Al via il Gran Galà del Provolone del Monaco Dop

By
In news

provolone-del-monaco-dop-1Torna per il decimo anno il tributo della Penisola sorrentina (Na) ad uno dei suoi prodotti di eccellenza: il Provolone del Monaco Dop. Il Gran Galà 2016 si aprirà venerdì 2 e sabato 3 dicembre a Vico Equense, quindi proseguirà mercoledì 7 dicembre a Massa Lubrense per chiudersi sabato 17 dicembre ad Agerola.

Il Provolone del Monaco Dop è un formaggio semiduro a pasta filata ottenuto dalla lavorazione del latte bovino (almeno 20% di razza “Agerolese”). La sua area di produzione si limita a una parte della provincia di Napoli, e in particolare dei Monti Lattari e della Penisola sorrentina. Si narra che i maestri casari, approdando all’alba al porto di Napoli dalla Penisola sorrentina, per proteggersi dal freddo e dall’umidità si coprissero con mantelli in tela di sacco, guadagnandosi l’appellativo di “monaci”. Da qui la denominazione di “provolone del monaco”. L’inizio della sua produzione si fa risalire al 1700 circa, quando molti agricoltori si spostarono da Napoli, in quel periodo sovrappopolata, verso i Monti Lattari. Il Provolone del Monaco ha un gusto inconfondibile, dolce con leggeri toni piccanti. Questo formaggio è ottimo da consumare da solo, ma anche per preparare ricette tradizionali come la pasta e patate con provolone del monaco.

locandinaprovolonedelmonacoLe celebrazioni del prelibato prodotto cominceranno a Vico Equense venerdì 2 dicembre alle 15 presso il Chiostro SS. Trinità con “Le Olimpiadi dei casari in erba”, seguite alle 17 dalla presentazione e premiazione della rassegna studentesca di giornalismo e comunicazione rurale “Il Provolone del Monaco: identità di un territorio”. Quindi sabato 3 dicembre alle 9.30 presso la Sala consiliare si terrà il Concorso “Provolone del Monaco Dop”, in collaborazione con Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio), quindi si proseguirà nel Chiostro SS. Trinità a partire dalle 18 con la lavorazione del Provolone del Monaco, la proiezione del video “I dieci anni della Dop”, il consueto dibattito a cura del Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop e la premiazione del Trofeo “Fernando De Gennaro” rivolto a produttori del formaggio Dop. In chiusura ci sarà un buffet di gala curato dagli allievi dell’Istituto Alberghiero “F. De Gennaro” di Vico Equense.

Il prodotto tipico tornerà protagonista mercoledì 7 dicembre a Massa Lubrense. Presso la Sala delle Sirene del Comune alle 19 si terrà il convegno “Agricoltura multifunzionale e turismo”, seguito dalla degustazioni di piatti a base di Provolone del Monaco preparati dall’Associazione Cuochi Penisola Sorrentina.

Il Gran Galà si concluderà ad Agerola sabato 17 dicembre. Alle 19 a Palazzo Acampora appuntamento con il convegno “Paesaggio e biodiversità, i tesori dei Monti Lattari” e con il Premio “Andrea Buonocore”, rivolto ad allevatori che si sono contraddistinti nella tutela e salvaguardia del bovino di razza Agerolese, infine con la degustazione di prodotti tipici agerolesi.

Commenta con Facebook
Recommended Posts